Napoli, Ancelotti: «Noi competitivi, non molleremo fino alla fine»

Carlo Ancelotti non si monta la testa ma crede molto nei suoi ragazzi. «Cerchiamo di stare aggrappati il più possibile alla capolista e di non mollare mai», avverte l'allenatore del Napoli dopo la vittoria, l'ennesima dei partenopei, per 2 a 0 sul Sassuolo, nell'ottava giornata di serie A. «I miei ragazzi sono seri, penso che possiamo essere competitivi fino alla fine», spiega ancora il tecnico dei partenopei al termine della partita. «Questo Napoli non è né di Ancelotti, né di Insigne, ma del presidente e dei tifosi», aggiunge l'allenatore azzurro replicando alla domanda di un giornalista.