Jorginho: «Sarri abitudinario, Ancelotti ha cambiato modo di gestire il Napoli»

Da quando a Napoli c'è Carlo Ancelotti sembra «tutto completamente diverso», queste le prime impressioni dell'ex centrocampista azzurro Jorginho sulle novità (ri)portate dal nuovo allenatore arrivato all'ombra del Vesuvio. «Sarri non faceva mai riposare i giocatori prima delle convocazioni in Nazionale, il nuovo tecnico sì», commenta il nuovo centrocampista del Chelsea durante la conferenza stampa a Coverciano.