Sanremo 2019, Ultimo litiga coi giornalisti: «Vi sentite importanti e rompete il cazzo»

(Agenzia Vista) Liguria, 10 febbraio 2019

«Non ho mai avuto la pretesa di vincere, come invece avete pensato voi tirandomela. Io mi sono grattato, ma non è servito. La mia vittoria sarà dopo il Festival, saranno i live, la gente che mi vuole bene e si riconosce in quello che scrivo. Sono contento di aver partecipato. E sono contento per il ragazzo... Mahmood». Così Ultimo, secondo classificato al Festival di Sanremo, in conferenza stampa. Da qui parte la polemica, con i giornalisti che gli fanno notare che ha chiamato in maniera fredda «ragazzo» il collega: «Avete questa settimana per sentirvi importanti e rompete il cazzo. Qualunque cosa dirò avrete qualcosa da ridire», dice Ultimo scaldando l'atmosfera.

Courtesy Giuseppe Sciortino
Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it