Retrostanze del Settecento della Reggia di Caserta della personale dell’artista francese Patrick Moya

Oggi alle 18 l’inaugurazione nelle Retrostanze del Settecento della Reggia di Caserta della personale dell’artista francese Patrick Moya. Titolo della mostra «Moya Royal Transmedia», curatori Florence Canarelli ed Enzo Battarra. Più che un’esposizione, un’irruzione. Patrick Moya entra nel palazzo vanvitelliano portandosi dietro tutto il suo mondo fantastico. Per lui è un ritorno in città, dopo aver esposto nel 2015 alla galleria Arterrima e al Mac3, il Museo d’arte contemporanea di Caserta. In questa esposizione l’artista presenta il suo aspetto transmediale, con opere site specific.