«'O ghinnèss» dei posteggiatori nei vicoli di Napoli

Servizio di Eduardo Improta