Addio a Marenco, vittima e campione assoluto di un talento impossibile da ingabbiare - di M.Molendini