Addio a Ronald Lee Ermey, il sergente Hartman di «Full Metal Jacket»

E' morto a 74 anni l'attore statunitense Ronald Lee Ermey, famoso per aver prestato il volto al sergente maggiore Hartman in "Full Metal Jacket", film di guerra del 1987, firmato Stanley Kubrick, che gli valse una nomination come migliore attore non protagonista ai Golden Globe. L'attore del Kansas è morto per le complicazioni dovute a una polmonite. Sergente dei Marines anche nella vita reale, ha legato la sua fama a ruoli severi e autoritari: celebre la sua interpretazione del sindaco Tilman nel fim di Alan Parker "Mississippi burning", ma è stato anche il poliziotto del film "Seven", diretto nel 1995 da David Fincher, e lo sceriffo del remake del 2003 di "Non aprite quella porta". "Ci mancherà tantissimo", ha scritto su Twitter il suo manager, Bill Rogin, che ha ufficializzato la notiza della morte.