«Napoli torna al lavoro», la rabbia dei lavoratori della Whirlpool a Roma

Tensione al Mise dove decine di lavoratori della sede Whirlpool di Napoli si sono radunati in occasione del vertice tra sindacati, ministero e azienda. I lavoratori infuriati chiedevano ai loro rappresentanti di abbandonare il tavolo. Whirlpool ha affermato che «il trasferimento del ramo d'azienda rappresenta l'unico modo per tutelare la massima occupazione a Napoli».