Usa, Trump contro le sigarette elettroniche

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, valuta l'introduzione del divieto delle sigarette elettroniche aromatizzate, che diventano sempre più diffuse nei licei. Lo ha annunciato lui stesso parlando con i giornalisti nello Studio Ovale della Casa Bianca, accanto al segretario per la Sanità Alex Azar e al numero uno ad interim della Food and Drug Administration Norman Sharpless. «Questo crea molti problemi», ha detto Trump. Sei persone sono morte quest'anno negli Stati Uniti per malattie polmonari gravi dopo avere fumato sigarette elettroniche con ricariche contenenti Thc o altri additivi di cui sono in corso analisi. Le autorità sanitarie federali americane parlano ormai di epidemia.