Sea Watch, Procura ordina sbarco a Lampedusa: ira di Salvini

Scontro sulla Sea Watch fra Viminale, magistratura e alleati di governo. Sbarcati a Lampedusa i 47 migranti che erano a bordo, su ordine della procura di Agrigento che ha disposto il sequestro della nave della ong e ha indagato il comandante per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Ira di Matteo Salvini che ha avvertito: «Denuncerò chi ha autorizzato lo sbarco, pm compresi, e se fosse qualche ministro ne risponderà davanti agli italiani». Dai 5 stelle negano qualsiasi coinvolgimento: «Il ministro dell'Interno si informi prima di parlare», la replica stizzita del collega Toninelli. Alta tensione ancora sul decreto sicurezza bis, atteso oggi in Consiglio dei ministri.