Salvini: "Striscioni, offro un caffè a chi fa il più simpatico, ma no a minacce di morte"

(Agenzia Vista) Roma, 15 maggio 2019 Salvini: "Striscioni, offro un caffè a chi fa il più simpatico, ma no a minacce di morte" Il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, rispondendo al question time in Aula alla Camera dei deputati: "Non mi occupo di rimozione di striscioni tanto che ieri notte una volante della polizia a Bergamo ne ha rimosso uno, senza che io lo sapessi, contro il sindaco del Pd, Giorgio Gori. Con tutto il rispetto per tutte le infrazioni al codice civile e al codice penale, preferisco occuparmi degli arresti di mafiosi e spacciatori". Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev