Salvini: «Nessuna crisi, abbiamo troppe cose da fare»

Crisi di governo e elezioni anticipate? «Non c'è nessuna crisi. Ci sono le tasse da ridurre, l'Iva da non aumentare, abbiamo troppe cose da fare per perdere tempo in polemiche che non esistono». Così il ministro dell'Interno e vicepremier Matteo Salvini prima di incontrare a Milano Eduardo Bolsonaro, parlamentare brasiliano e figlio del presidente Jair.