CR7 alla Juve, protestano gli operai di Pomigliano: «Salari da fame, sfregio alla precarietà»

(Agenzia Vista) Pomigliano d'Arco (Na), 11 luglio 2018

«Salari da fame, uno sfregio alla precarietà», è la protesta dei cassaintegrati Fca di Pomigliano d'Arco davanti ai cancelli della fabbrica nei confronti della famiglia Agnelli per l'acquisto del campione Cristiano Ronaldo. Secondo gli operai l'operazione di mercato sottrarrebbe risorse destinate ai loro salari.

AltrimondiNews Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it