Rivolta nel carcere di Poggioreale, il garante dei detenuti: «Chiedo ufficialmente commissariamento»

«Se mettiamo insieme sovraffollamento, problemi igienico-sanitari, in questi giorni anche il caldo... Io qui voglio denunciare pubblicamente che per ristrutturare quattro padiglioni ci sono 12 milioni già stanziati». Così il garante dei detenuti campano Samuele Ciambriello commenta la rivolta scoppiata nel carcere di Poggioreale a Napoli. «Hanno iniziato i sopralluoghi ma rischiamo di ristrutturare 4 padiglioni tra due anni: chiedo ufficialmente un commissariamento», ha proseguito.