Ocse: nei prossimi 10 anni un milione di studenti in meno

Nei prossimi dieci anni, la scuola italiana si ritroverà con un milione di studenti in meno e circa la metà degli attuali docenti andranno in pensione. Questa la duplice sfida che ci attende secondo quanto rivelato da un rapporto Ocse presentato a Parigi. Lo studio evidenzia che il Belpaese ha la quota maggiore di docenti ultra 50enni (59%) e che dovrà sostituirne circa la metà entro i prossimi dieci anni. L'Italia inoltre spende circa il 3,6% del suo Pil per l'istruzione dalla scuola primaria all'università, una quota inferiore alla media Ocse