New York, a Little Italy è «Operazione San Gennaro»

Il mito di San Gennaro e New York che per 11 lunghi giorni diventa Napoli. Little Italy è tutta una festa: concerti, parate, processioni. In generale, un fiume di gente a caccia di religione, tradizione e, naturalmente, come sempre quando c’è di mezzo l’Italia, buon cibo. C’è davvero di tutto, e non tutto è esattamente italiano al 100%, ma il cibo di strada per eccellenza, lo “street food” come dicono gli americani, è sua maestà la pizza. E così, tra qualche brutta copia e qualche imitazione persino divertente, l’ambasciatore di Napoli e della napoletanità è Ciro Iovine di Song’ E Napule, vera e propria star da queste parti, addirittura pronto per l’Operazione San Gennaro, colorata dalla grafica dell’artista partenopeo Luigi Gallo e rafforzata da tanto di forno personalizzato. Una grande festa, una grande New York, una grande Napoli. Servizio di Luca Marfé (Immagini di Natalia Nuñez)