Mattarella a Ponticelli, i cittadini «Un segnale forte»

(di Ilenia de Rosa) - Napoli. «La decisione del Presidente Sergio Mattarella di inaugurare l’anno scolastico fuori dal Quirinale è un segnale forte. E’ un momento importante, che gli alunni stanno vivendo con grande emozione». Queste le parole di alcune insegnanti all’ingresso dell’istituto professionale Sannino-Petriccione. All’evento hanno partecipato oltre 2000 studenti provenienti da tutte le scuole d’Italia. «Abbiamo fatto un percorso didattico che ci ha consentito di arrivare oggi consapevoli e preparati sull’argomento», afferma una studente proveniente da Roma. Non mancano, però, le voci di protesta. «Esprimo totale dissenso verso un’iniziativa che non è altro che una passerella politica che non serve a nulla» afferma Michele Sisto, rappresentante del coordinamento studentesco Napoli est.