M5s, Di Maio: «Partito del cemento contro di noi»

Il «partito del cemento» contro i Cinque Stelle. Ne è certo il capo politico dei pentastellati, Luigi Di Maio. «Ci risiamo, tutto il sistema contro il Movimento", ha scritto il vicepremier su Facebook. «Tra Tav e Olimpiadi le strumentalizzazioni si sprecano. Ma se pensano di farci paura sbagliano». Di Maio ha quindi aggiunto: «Tav e Olimpiadi hanno un elemento in comune: il solito partito del cemento che non vede l'ora di mettere le mani sul nostro territorio. Come sempre siamo il loro grande nemico e ne siamo fieri».