Impiantato al San Camillo il primo cuore artificiale di ultima generazione

Una pompa meccanica di ultimissima generazione, che solo pochi giorni fa ha ricevuto il via libera per l'utilizzo clinico in Europa; più contenuto nelle dimensioni, tanto da renderne possibile l'impianto attraverso tecniche operatorie mini-invasive e con una significativa riduzione di complicanze. E’ l’HeartMate III, il cuore artificiale di ultima generazione impiantato per la prima volta in Italia e presentato al San Camillo di Roma. (Cristina Pantaleoni - Agenzia MeridianaNotizie)