Commemorazione Marchionne: l'arrivo in chiesa di John Elkann e Mike Manley

Si è tenuta nel Duomo di Torino la commemorazione di Sergio Marchionne, scomparso lo scorso 25 luglio in Svizzera. Alla cerimonia in chiesa hanno partecipato i vertici aziendali FCA, il presidente John Elkann e l’ad Mike Manley, una delegazione di lavoratori provenienti da tutti gli stabilimenti del Gruppo e i membri della famiglia Agnelli-Elkann. Un omaggio anche da parte del mondo della politica che ha visto sfilare verso il Duomo i due ex premier Mario Monti e Matteo Renzi. C'era anche Giorgio Chiellini, bandiera della Juventus insieme a Giuseppe Marotta, direttore generale e amministratore delegato del club bianconero, e al mister Massimiliano Allegri. Presente anche Jean Todt, ex Ferrari. A rappresentare le istituzioni locali, il Presidente della Regione Sergio Chiamparino, il sindaco Chiara Appendino e l'ex primo cittadino torinese Piero Fassino.