Aquarius, Martina: «Oggi l'Italia è più debole in Europa»

«L’Italia oggi non è più forte in Europa, l'Italia è più debole in Europa oggi». Così il segretario reggente del Pd Maurizio Martina ha commentato il caso Aquarius a margine dell'assemblea di Confesercenti, a Roma. «Immaginare di organizzare bracci di ferro tra paesi, come accaduto tra domenica e queste ore, e non invece affrontare con serietà il governo di questi fenomeni è un abbaglio – ha aggiunto -. L'Italia non è mai stata così isolata e spero che se ne renda conto al di là del ciclo continuo di dichiarazioni, battute, dirette Facebook e di tweet che il vicepresidente del Consiglio fa».