Abbandonati nel bosco da mamma e papà, succede in Olanda

LOLNEWS.IT - In Italia forse è ancora impensabile, considerato quanto siamo iperprotettivi con i nostri figli, mentre in Olanda è una pratica già diffusa da tempo: parliamo di un rito di passaggio che molti bambini compiono in estate per cui all’età di 11-12 anni vengono abbandonati nella foresta per una notte intera con l’intento che ritrovino la strada di casa. Si chiama “dropping down”, ovvero “buttare/cadere giù” perché in effetti gli adolescenti olandesi si ritrovano senza protezione ad affrontare le proprie paure per poi fare capolino nel mondo con più sicurezza e autonomia rispetto a prima.

Foto@KIkapress