Diciotti, iscritti 5 stelle con il voto online dicono no a processo per Salvini

Gli iscritti M5S dicono no al processo per Matteo Salvini sul caso Diciotti. Secondo la maggioranza di chi ha votato online sulla piattaforma Rousseau il vicepremier leghista ha agito “nell’interesse del Paese” e quindi “deve essere negata l’autorizzazione a procedere". Dopo una giornata di problemi e ritardi sulla piattaforma, il 59,05% dei votanti ha scelto il sì. Per la base pentastellata, dunque, il mancato sbarco dei 137 migranti dalla nave Diciotti, la scorsa estate, rientra nella linea di governo, come sostenuto anche dal premier, Conte, dal suo vice, Di Maio, e dal ministro dei Trasporti, Toninelli. Soddisfatto Di Maio. "Grazie a tutti, sono orgoglioso di far parte del movimento".