Marco D'Amore sul palco con Bolle: «Vorrei ballare ma Roberto non vuole»

"Non danzerò, Bolle non vuole perché sa che io so’ forte forte e quindi c’è dell’ostracismo nei miei confronti", ha scherzato così Marco D’Amore a margine dell’evento "OnDance" organizzato a Milano da Roberto Bolle al Castello Sforzesco a cui lo stesso attore ha prestato la voce. Una settimana di workshop gratuiti di danza classica, contemporanea e street, flash mob, mostre fotografiche e installazioni live.