Dolor y Gloria, Antonio Banderas: «È un film universale che tocca tutti»

Oltre 10 minuti di applausi al Festival di Cannes per il nuovo film di Pedro Almodòvar “Dolor y Gloria” con Antonio Banderas e Penelope Cruz. Un film emozionante in cui il regista si racconta. «È un film che tocca il cuore delle persone - ha detto Antonio Banderas ai nostri microfoni - Anche quello di coloro che no sono mai entrate nell'universo Almodovar». Un film personale ma al tempo stesso universale, capace di parlare allo spettatore di coinvolgerlo ed emozionarlo. Così come è successo a Banderas che durante l'intervista, proprio parlando della capacità del film di essere universale, si è commosso «Ci sono molte cose in questo film che hanno a che vedere con le cose di tutti noi e anche con me stesso, come il mio attacco di cuore...». La commozione prende il sopravvento e lascia intravedere la grande umanità di questo attore.

Crediti foto@Ufficio Stampa Warner Bros