Bimba disabile di Chernobyl violentata dalla coppia che la ospitava

Sembrava un gesto di grande solidarietà, quello di una coppia di italiani che avevano ospitato in casa una ragazzina che compariva tra le vittime delle radiazioni del disastro nucleare di Chernobyl. Quei due conviventi di Forlì, all'apparenza generosi e altruisti, si sono invece rivelati essere due terribili aguzzini, capaci prima di violentare e poi di truffare la giovane.

----> continua a leggere l'articolo