Su Marte c'è acqua liquida: la scoperta è tutta italiana

Su Marte c'è acqua e dunque, con buona probabilità, anche la vita. La scoperta è del radar italiano Marsis della sonda Mars Express che ha trovato un grande lago di acqua liquida e salata a un chilometro e mezzo sotto i ghiacci del Polo Sud del pianeta rosso. Secondo i ricercatori, la falda esiste da molto tempo, contiene sali ed è protetta dai raggi cosmici: tutti elementi che fanno pensare a una nicchia biologica che potrebbe ospitare qualche forma di vita. La ricerca, coordinata da Roberto Orosei dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, è stata pubblicata sulla rivista Science. Nel team tricolore anche l'Agenzia spaziale italiana, la Sapienza, Roma Tre e il Cnr. Il lago ha un diametro di circa 20 km e una temperatura di almeno 10 gradi sotto zero.