«Vergognatevi», il post indignato di Ermal Meta sui commenti dopo la tragedia di Ischia

FUNWEEK.IT - Dopo il terremoto a Ischia c'è stata tanta solidarietà da chi ha vissuto momenti di paura per la sorte dei tre fratellini e chi ha colto il momento drammatico per fare della vile ironia sul sisma e sui napoletani. Ermal Meta, leggendo i commenti deplorevoli, è sbottato e ha scritto un post inferocito su Twitter. Il cantante, generalmente pacatissimo sui social, ieri ha sbottato e direttamente dal suo profilo Twitter, dopo aver confessato che gli si spezza il cuore a sapere di Ischia in quello stato, ha tuonato: “Vergognatevi str**zi” riportando tweet infelici che, piuttosto che dimostrare solidarietà a chi è stato colpito dal sisma, invocavano l’eruzione del vulcano che si erge su Napoli