Tumori non solo malattia moderna, studio su mummie di Napoli

Il cancro non è una malattia della modernità, causata dall'inquinamento o dallo stile di vita occidentale. Analizzando con moderne tecniche istologiche, immunoistochimiche e molecolari 11 mummie della corte aragonese della Napoli rinascimentale a cavallo tra il '400 e il '500, conservate nella sacrestia annessa alla chiesa di San Domenico Maggiore a Napoli, ricercatori della Divisione di paleopatologia dell'Università di Pisa sono riusciti a identificare ben tre casi di neoplasia maligna in individui tra i 55 e i 70 anni.