Sanità, De Luca attacca i medici: «Cafoni che alzano la voce»

(Agenzia Vista) Napoli, 14 dicembre 2017

«Scusatemi se ho la voce roca ma è stata colpa di una discussione con i sindacati di pochi giorni fa. A Napoli c'è ancora un plebeismo e una cafoneria che permette ad alcuni soggetti di alzare la voce». Queste le parole del presidente della Regione campania, Vincenzo De Luca, durante la conferenza stampa per l'anaugurazione del reparto di terapia intensiva all'Ospedale pediatrico Santobono.

AltrimondiNews Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev