Ophelia punta verso l'Europa e adesso fa paura

Comincia a far paura la tempesta tropicale Ophelia che viaggia nell'Atlantico a circa 1.195 chilometri a sudovest delle Azzorre in direzione dell'Europa alla velocità di 7 km all'ora. La perturbazione è diventata uragano di categoria 1 con venti fino a 135 km/h. Se mantenesse l'attuale direzione, potrebbe arrivare nel fine settimana e lunedì prossimo alle coste di Portogallo, Spagna e Gran Bretagna. L’allarme arriva dal National Hurricane Center di Miami. Ophelia è la 15maa tempesta tropicale atlantica del 2017, la decima a trasformarsi in uragano: raggiungendo un record stagionale che era imbattuto dal 1893.