Napoli, 15enne pestato dal branco

Vuole giustizia la mamma di Gaetano, il 15enne picchiato ieri dal branco a Napoli all'ingresso della stazione metro linea 1 di Chiaiano. «Questa volta è andata bene, ma poteva andare peggio», le parole della madre del ragazzo che è stato ricoverato in ospedale e operato alla milza. Il Questore di Napoli Antonio De Iesu parla di violenza assurda e immotivata.

«La violenza tra giovani non nasce con questo episodio. Di fondo c'è un degrado etico, morale e sociale», ha spiegato confermando l'intenzione di indagare a fondo per individuare i colpevoli. «Da ieri sera stiamo estrapolando le immagini delle telecamere di sorveglianza. Non lasceremo nulla al caso», ha spiegato De Iesu.