Berlusconi: «Antonio Tajani è un candidato premier credibile in Europa»

«In Europa ci deve essere qualcuno prestigioso, autorevole, che sappia contare. Cercheremo di mandarci qualcuno che è molto stimato anche in Europa... Faccio un nome a caso: Antonio Tajani". Così il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, a un incontro della Confcommercio a Roma. Tajani "oggi ha la simpatia di tutti, è stato per tanti anni commissario europeo, vicepresidente dell'Assemblea Europea ed è stimato apprezzato non solo per le sue capacità, ma anche per la sua capacità di rapporto di simpatia da tutti quanti - ha aggiunto Berlusconi -. Alcuni esponenti dei vari partiti mi hanno detto che è il miglior presidente di Assemblea da sempre, quindi sarà capace, se sarà lui, di andare a rappresentare e di far valere i nostri interessi e le posizioni dell'Italia»